Operatori felici per clienti soddisfatti

Posted by on Giu 19, 2019 in progetti | No Comments
13 Giugno 2019. Gli insegnanti di Equilibrio con le psicologhe del corso in Coaching Aziendal
Gli insegnanti di Equilibrio con le psicologhe del Coaching Aziendale per la valorizzazione delle risorse umane.

Il 13 Giugno 2019 si è concluso il progetto annuale di Coaching Aziendale di Consulenza, Formazione e Supervisione del gruppo di lavoro in ambito delle risorse umane, dedicato al Team Equilibrio.

Il percorso è stato condotto da Lorenza Tosarelli e Caterina Martelli, psicologhe e psicoterapeute dello Studio Terramare.

Il progetto riflette la Vision aziendale umanista di Equilibrio che mette al centro l’essere umano per il bene del cliente, della collettività e dell’azienda. E per questo motivo abbiamo dedicato molto impegno e tempo al percorso di valorizzazione delle risorse umane che ha attraversato tre aree tematiche interconnesse tra loro:

  • Attività di Business Walking
  • Business Climate 
  • Business Training

Si è sottolineata l’importanza dell’essere “operatori felici”, un principio cardine di Equilibrio, in quanto pensiamo che solo un operatore sereno possa soddisfare a fondo il cliente, per creare insieme un’azienda di qualità.

A tal proposito, abbiamo approfondito, ad esempio, la Sindrome del Burnout, un disagio psicofisico connesso al lavoro che può interessare diversi operatori e professionisti impegnati quotidianamente e ripetutamente in attività che implicano relazioni interpersonali profonde. “Il burnout” (termine inglese che letteralmente significa “bruciarsi”),  colpisce prevalentemente chi svolge le cosiddette professioni d’aiuto e chi lavora a contatto con persone in stato di di disagio o sofferenza. Il Burnout comporta un lento processo di logoramento e decadenza psicofisica dovuti alla mancanza di energia per sostenere e scaricare lo stress accumulato, in seguito a un carico eccessivo delle problematiche delle persone di cui ci si prende cura. A differenza di quello che è stato definito dal D.Lgs 81/80 “stress da lavoro correlato” che riguarda ogni ambito lavorativo, il Burnout si riferisce prettamente all’ambito sanitario. 

Siccome Equilibrio è una realtà aziendale che opera al confine del Sanitario e impiega molte risorse ed energie in relazioni di aiuto,  abbiamo ritenuto importante affrontare queste tematiche. Questo ci ha permesso di  consolidare e affinare la nostra capacità di gestire relazioni profonde ed empatiche al servizio delle persone, evitando di incorrere in disagi quali il Burnout. 

Nel Percorso di Coaching abbiamo inoltre lavorato sul monitoraggio del clima aziendale che è un fattore centrale per il buon andamento delle dinamiche relazionali interne, importante per offrire un servizio eccellente. Sono stati creati dei momenti di “Business Climate” : uno spazio di comunicazione tra i diversi livelli gerarchici, caratterizzato da un confine chiaro, visibile, esplicito, per favorire la comprensione e la definizione di ciascuna posizione lavorativa all’interno del Team Work.

Inoltre, abbiamo affrontato i vari aspetti del “Business Training” che ha favorito una riflessione rispetto alle modalità di contatto con il cliente. Il miglior rapporto con il cliente si sviluppa con un ascolto attento ed empatico, aumenta l’efficacia motivazionale, punta a organizzare un approccio multidimensionale che porterà l’insegnante di Pilates a proporre gli esercizi con rinnovata coscienza del corpo proprio e di quello altrui, definisce un confine chiaro tra cliente e operatore per il bene di entrambi, mettendo in primo piano i bisogni del cliente. 

In definitiva, siamo molto soddisfatti del progetto di Coaching Aziendale, un altro step importante nella crescita di Equilibrio che punta sempre all’eccellenza, per creare insieme ai clienti un’azienda di qualità, innanzitutto profondamente umana. 

Barbara  Suzzi    Direttrice amministrativa di Equilibrio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *